menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Simply contro la crisi: acquista i libri e risparmia sulla spesa

Simply permette ai genitori di acquistare i testi nei punti vendita del gruppo e risparmiare sulla propria spesa quotidiana grazie al buono emesso per ogni libro acquistato

Anche quest’anno Simply offre nei suoi punti vendita, compreso quello di Parma di via Verdi, il servizio per acquistare i libri di testo per le scuole medie inferiori e superiori e garantisce uno sconto sul carrello della spesa per tutelare le famiglie dal caro scuola.

Infatti, di fronte ad un aumento del 2,8% delle spese d’acquisto per i libri scolastici rispetto al 2012, con una spesa media prevista di 521,00 euro per ogni ragazzo (fonte Federconsumatori), l’iniziativa Simply permette ai genitori di acquistare i testi nei punti vendita del gruppo e risparmiare sulla propria spesa quotidiana grazie al buono emesso per ogni libro acquistato: quando i testi prenotati vengono ritirati, il supermercato emette un buono spesa pari al valore del 20% del prezzo di copertina, che può essere utilizzato nel punto vendita (non spendibile su ricariche telefoniche, televisive, giornali, libri e quotidiani), entro 30 giorni dalla sua emissione.

Per prenotare i libri, oltre all’ordine diretto effettuabile nel punto vendita, è attivo anche quest’anno il servizio di prenotazione on-line: stando comodamente nella propria abitazione e andando sul sito www.simplymarket.itè possibile selezionare i libri di testo scegliendo il punto vendita per il ritiro. Il servizio permette al cliente di verificare su internet lo stato della propria prenotazione e lo avvisa tramite SMS quando il testo è disponibile presso il supermercato. Inoltre, per evitare che i libri si sciupino, alcuni negozi offrono come ulteriore servizio la possibilità di ricoprire i libri acquistati con copertine in plastica trasparente o colorata.

“Attraverso questa iniziativa Simply conferma il suo impegno nel tutelare il potere d’acquisto delle famiglie che ogni anno sono chiamate a rispondere a delle esigenze di spesa inevitabili, come l’acquisto dei libri per l’istruzione dei figli – afferma Enrico Capoferri, Direttore Commerciale di Simply - Il buono spesa emesso per l’acquisto dei testi vuole quindi rappresentare un aiuto concreto per i genitori che devono confrontarsi non solo con il “caro libri” ma anche con il periodo di ristrettezze dettato dalla crisi economica”.

La vendita di libri di testo è attiva da giugno fino a fine ottobre in oltre 190 supermercati Simply, Ipersimply e PuntoSimply distribuiti sul territorio nazionale (identificati da locandina) e i volumi potranno essere ritirati fino a fine dicembre nel proprio punto vendita di fiducia. 

Il servizio, attivo nei punti vendita del gruppo dal 2003, ha coinvolto lo scorso anno 174 supermercati ed è stato usufruito da oltre 46 mila clienti (+33% rispetto al 2011). Grazie al forte apprezzamento dimostrato dalla clientela, quest’anno l’azienda ha esteso il servizio incrementando i punti vendita dell’11%, per permettere ad un numero ancora maggiore di famiglie di usufruire dei vantaggi previsti per l’acquisto dei libri per la scuola e l’università. In aggiunta, fino a settembre, Simply propone una ricca selezione di zaini, astucci, diari e accessori per la scuola a prezzi competitivi, per rifornirsi con anticipo e in economia del materiale necessario al rientro scolastico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento