Lite sul bus: accoltellato 24enne testimone di un furto

Il nigeriano è stato ferito al braccio dal ladro, nordafricano che aveva rubato un cellulare

Un brutto episodio si è verificato nel pomeriggio su un bus, lungo la tratta di Via D'Azeglio. Protagonisti due giovani nordafricani, autori di un furto ai danni di una giovane donna, alla quale è stato sottratto un cellulare dalla borsa. I due ladri sono stati notati proprio da quella che poi sarebbe diventata la vittima, un 24enne nordafricano ospite di Svoltare-Onlus, rimasto ferito ad un braccio durante la colluttazione, colpito da una coltellata da parte di uno dei due ladri. Che in un primo momento hanno ammesso di essere stati autori del furto e, dopo aver restituito il cellulare, hanno chiesto di scendere. Prima dell'aggressione, l'autista aveva fermato il bus. È stato quello il momento dove è nato la colluttazione, terminata con una coltellata ai danni del 24enne.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Dal 16 gennaio Parma rischia la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento