menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo aggredisce in strada per prendergli il cellulare: voleva controllare i messaggi della sua ex compagna

Una rapina per gelosia: il 35enne, autore dell'aggressione in borgo Valorio, è stato arrestato

Lo ha aggredito in strada, in pieno giorno, per impossessarsi del suo cellulare. L'episodio che è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 25 settembre non è stata una semplice rapina. Il motivo per il quale un 35enne ha picchiato un altro ragazzo per prendergli il cellulare è del tutto particolare: il giovane infatti voleva prendere il cellulare per vedere se il secondo uomo aveva ricevuto o effettuato telefonate e mandato messaggi dalla sua ex convivente. L'aggressione è avvenuta in Borgo Valorio, in pieno centro a Parma: i poliziotti sono arrivati sul posto ed hanno arrestato il 35enne per rapina. L'uomo aggredito ha riportato una prognosi di sei giorni: l'aggressore, non avendo trovato il cellulare nelle tasche di quello che pensava fosse l'amante della ex compagna gli ha rubato le chiavi e si è diretto verso la pizzeria d'asporto per la quale lavorava poichè aveva detto di averla lasciato in carica in quel posto, proprio per non farsi picchiare dal 35enne. L'aggressore è stato rintracciato a casa della sua ex compagna, nonchè madre di suo figlio di due anni, ed è stato arrestato per rapina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento