Lo spaccio non si ferma: Oltretorrente setacciato, due nigeriani espulsi

Droga nascosta tra viale dei Mille e viale Vittoria: hashish e marijuana sequestrata

Non solo controlli per far rispettare le misure volte al contenimento del coronavirus. In questi giorni la Polizia di Parma è impegnata anche nel fronteggiare lo spaccio di sostanze stupefacenti, una piaga che stenta a rimarginarsi. Nelle scorse ore sono stati intensi i controlli delle forze dell’ordine grazie all’ausilio di cinque pattuglie del reparto Prevenzione e crimine e una dell’Unità cinofila di Bologna.

Sequestrati oltre 100 grammi di droga tra hashish e marijuana lungo viale Vittoria e viale dei Mille. Nel corso dei controlli è stato rintracciato un 38enne nigeriano con precedenti per spaccio e irregolare sul territorio. Per lui e per un ‘collega’ di 30 anni – già in colpito da un provvedimento che prevedeva l’allontanamento obbligatorio da Parma – è scattata l’espulsione. I due nigeriani dediti allo spaccio sono stati contestualmente sanzionati anche per le violazioni alle norme anti-Covid19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento