menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lubiana Est, i residenti: "Non vogliamo un quartiere dormitorio"

Nuovi condomini dove sino a pochi anni fa c'erano solo campi, pochi luoghi di aggregazione, soprattutto per gli anziani, mancanza di prossimità di quartiere: l'allarme degli abitanti

Un'area residenziale composta quasi solo da condomini arrivati a lambire villette di campagna costruiti dove sino a pochissimi anni fa c'erano pressocchè solo campi, quella nata nella zona est di Lubiana, tra via Budellungo, via Sidoli e la tangenziale sud. Ora il cemento, qualche area verde, pochi negozi e solo in via Picasso. Unici luoghi di socializzazione, aggregazione e svago la parrocchia, la piscina e il centro Ludens. Grandi palazzi, strade e stradelli asfaltati, vaste porzioni di campi incolti tra edifici in costruzione o altri lasciati a metà e già coperti di graffiti. Un luogo che, come racconta una residente, diventa rovente d'estate, dove specie per gli anziani non è facile trovare refrigerio o svago.

Le aree verdi presenti sono poco accoglienti, per la presenza, nel parco Guttuso, prettamente di muretti, con pochi spazi all'ombra e panchine, erba alta, piante che attendono una potatura e un campo da pallavolo nell'incuria e senza rete. Un'area in divenire, dove gli stessi abitanti avvertono la percezione di non finito e dove manca ancora, come racconta una residente, quella prossimità di quartiere che invece favorirebbe un senso di appartenenza al luogo in cui si vive.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Il parco Vezzani torna a nuova vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento