Tagli ai Comuni, Luigi Lucchi lancia la protesta in piazza Duomo: 'Venite vestiti da mendicanti'

Il sindaco: "Meglio che a chiedere l'elemosina sia un Sindaco prima che tutti i suoi concittadini e amici, della Provincia di Parma, siano ridotti in miseria visto che il Governo continua a rubare soldi dalle tasse e imposte comunale"

Il sindaco di Berceto Luigi Lucchi, protagonista di numerose azioni di protesta creativa contro i tagli ai Comuni e le decisioni del Governo centrale ha convocato un presidio di protesta per domenica 11 gennaio in Piazza Duomo. Il sindaco sarà vestito da mendicante e avrà la fascia tricolore per comunicare ai cittadini e alle Istituzioni le difficoltà dovute ai tagli. 

"Vestiamoci tutti -scrive Luigi Lucchi si Facebook- domenica 11 gennaio, alle ore 11,30, per la manifestazione di protesta/proposta, in Piazza Duomo a Parma, come Richard. Dobbiamo essere in tanti. Il sindaco di Berceto ci sarà in tutti i modi e indosserà, da mendicante, la fascia tricolore. Meglio che a chiedere l'elemosina sia un Sindaco prima che tutti i suoi concittadini e amici, della Provincia di Parma, siano ridotti in miseria visto che il Governo continua a rubare soldi dalle tasse e imposte comunali. Diffondete via facebook, con condividi, e con il passa parola, la notizia. Proviamo ad essere in tanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento