Cronaca

Luigi Villani, il 23 aprile l'Assemblea Regionale decide sulla sospensione

E' prevista la sospensione di diritto del consigliere arrestato per l'inchiesta Pubblic Money, determinata dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri del 28 marzo 2013. Al suo posto il primo dei non eletti del Pdl

La Conferenza dei Presidenti dei Gruppi assembleari ha accolto la proposta dell’Ufficio di Presidenza e convocato l’Assemblea legislativa regionale martedì 23 aprile. All’ordine del giorno è prevista la sospensione di diritto del consigliere Luigi Giuseppe Villani (Pdl), determinata dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri del 28 marzo 2013, e la sostituzione temporanea con l’affidamento delle funzioni di consigliere al primo dei non eletti nel collegio di Parma.

Allo stesso tempo, la Conferenza dei Presidenti dei Gruppi ha dato mandato alla Presidenza dell’Assemblea di convocare una nuova seduta, a partire dal 15^ giorno successivo al subentro, per il voto di convalida o meno del consigliere supplente, così come previsto dalla legge 108/68, dallo Statuto e dal Regolamento interni dell’Assemblea legislativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luigi Villani, il 23 aprile l'Assemblea Regionale decide sulla sospensione

ParmaToday è in caricamento