Cronaca

Luigi VIllani, la Cassazione ha deciso: resterà ai domiciliari

Lo ha deciso la Corte di Cassazione a cui i legali dell'esponente del Pdl si erano rivolti dopo la bocciatura dell'istanza di scarcerazione presentata al Tribunale del Riesame. Per i giudici ci sarebbe il rischio di reiterazione del reato

Luigi Giuseppe Villani, l'ex capogruppo in Regione del Pdl e ex-vicepresidente di Ire, arrestato nell'ambito delll'inchiesta Public Money, resterà agli arresti domiciliari. Lo ha deciso la Corte di Cassazione a cui i legali dell'esponente del Pdl si erano rivolti dopo la bocciatura dell'istanza di scarcerazione presentata al Tribunale del Riesame. Per i giudici ci sarebbe il rischio di reiterazione del reato. Le motivazione, comunque. non sono ancora state rese note.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luigi VIllani, la Cassazione ha deciso: resterà ai domiciliari

ParmaToday è in caricamento