menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villani, indennità da consigliere dimezzata: Pdl e Lega si astengono

Il Movimento 5 Stelle era assente al momento del voto all'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna che ha deciso di ridurre della metà l'indennità da consigliere regionale dell'esponente del Pdl coinvolto in Public Money

L'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha approvato a maggioranza il dimezzamento dell'indennità del capogruppo del Pdl in Regione, Luigi Villani, agli arresti domiciliari per l'inchiesta Public Money di Parma. Astenuti Pdl e Lega nord, assenti M5S e Riva del gruppo misto. L'Assemblea ha così completato l'iter avviato dall'Ufficio di Presidenza in seguito alla comunicazione del Prefetto di Bologna sulla vicenda giudiziaria. In caso di assoluzione, a Villani sarà restituita l'altra metà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento