M5s, evento del 7 dicembre. Savani si smarca: "Rischio scissione, non parteciperò"

"Penso che un gruppo politico sia libero di organizzare eventi ed invitare chi vuole. Non ho intenzione però di subire le conseguenze di un percorso che non condivido. Mi disallineo quindi da questo evento"

Il consigliere comunale dei 5 Stelle Fabrizio Savani è il primo a "disallinearsi" rispetto all'incontro, promosso dal sindaco Federico Pizzarotti che ha chiamato a raccolta a Parma, in un luogo non ancora comunicato pubblicamente, gli iscritti del Movimento 5 Stelle per confrontarsi sul nuovo Statuto del Comune di Parma ma che per molti osservatori andrà oltre, chiamando probabilmente a Parma, i pizzarottiani -gli esponenti M5s più legati al sindaco di Parma. Lo stesso Savani parla di "una situazione che potrebbe generare una scissione all'interno del Movimento". 

"Non parteciperò all’evento del 7 dicembre 2014 -scrive Fabrizio Savani,- aperto agli eletti Cinque Stelle. Si parlerà dello Statuto e anche delle espulsioni dei parlamentari Artini e Pinna. Lo Statuto Comunale è come la Costituzione locale. E’ per questo che andava condiviso con tutti facendo il possibile per favorire il dialogo. Penso che un gruppo politico sia libero di organizzare eventi ed invitare chi vuole. Non ho intenzione però di subire le conseguenze di un percorso che non condivido. Mi disallineo quindi da questo evento. Questo open day viene percepito come situazione che potrebbe generare una scissione all’interno del M5S. Visto gli ultimi accadimenti forse il momento per un evento del genere non è dei migliori. Vorrei il meglio per il Movimento, vorrei il meglio per i cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIRUS CINESE | CASO SOSPETTO A PARMA: donna al Maggiore

  • Collecchio: è morto il bimbo di 5 anni precipitato dalla finestra

  • Pauroso schianto tra auto e camion nella notte a Botteghino: un morto

  • Regionali, a Parma vince la Borgonzoni: Lega primo partito al 36,50%

  • Il voto in provincia: Borgonzoni batte Bonaccini in 42 Comuni su 44

  • Scontro frontale a Botteghino: muore un 33enne di Pilastrello

Torna su
ParmaToday è in caricamento