Europee, M5S fa il punto: "Errori di metodo nella comunicazione"

Attraverso un comunicato M5S Parma fa il punto della situazione post elezioni: "Potevamo fare di più per comunicare ai cittadini gli obiettivi raggiunti su differenziata, salvaguardia dei servizi sociali, risanamento avviato del bilancio"

All'indomani dei risultati delle elezioni europee, arriva la presa di posizione anche a livello locale dal Movimento Cinque Stelle che, per voce della sezione parmigiana, attraverso un comunicato, fa il punto della situazione sottolineando i risultati raggiunti dall'amministrazione e facendo autocritica riguardo l'operato di M5S. "Il movimento 5 stelle di Parma - si legge nel comunicato diffuso da Movimento Cinque Stelle Parma - in merito all'attuale fase politica italiana, contrassegnata dai risultati delle elezioni europee, sottolinea che esse denotano con chiarezza l'affermazione di un grande centro di potere che si configura come il risorgere dalle ceneri della vecchia Democrazia Cristiana, appena celata dietro le sembianze giovanili di Matteo Renzi e delle sue muse. Il gruppo di potere egemone di banchieri e finanzieri pone più che mai l'esigenza di una grande forza popolare di cambiamento culturale, quale solo il M5S può essere ed è di fatto, confermandosi al secondo posto con oltre il 20% dei consensi. Il M5S ha cambiato profondamente la coscienza politica diffusa degli Italiani: la corruzione, i costi spropositati della classe politica e della classe dirigente sono stati integralmente smascherati dall'azione del M5S e ciò ha costretto le altre forze politiche a qualche "ritocco" ancora del tutto insufficiente. Soprattutto il grande tema della partecipazione dei cittadini alle scelte politiche è stato messo in primo piano: un itinerario lungo e difficile che perseguiremo sempre".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa consapevolezza non ci esime dall'obbligo dell'autocritica rispetto alle attese di successo elettorale - continua il comunicato diffuso da M5S -. Un grande e profondo processo autocritico è in corso: molti errori di metodo sono stati commessi nella comunicazione, ma, senza nulla togliere all'importanza del metodo, ribadiamo però con forza la correttezza del programma concreto del M5S, quale si è configurato anche nei 7 punti per le Europee. Noi continuiamo la nostra autocritica, da cui come attivisti di Parma non siamo immuni: potevamo fare di più e meglio, anche per comunicare ai cittadini gli obiettivi raggiunti dall'attuale amministrazione: la sempre più massiccia e efficiente raccolta differenziata che affama l'inceneritore, la salvaguardia dei servizi sociali ai cittadini, il risanamento avviato del bilancio devastato dalle precedenti amministrazioni. Ancora una volta di più ribadiamo che l'amministrazione a 5 stelle è e sarà sempre contraria all'inceneritore: questa non è guerra che si vince in una battaglia sola. Siamo orgogliosi della trasparenza con cui opera il Comune. Siamo orgogliosi delle decine di assemblee nei quartieri. Siamo orgogliosi di essere 5 Stelle per quei valori che ci caratterizzano e che quotidianamente portiamo avanti come cittadini, amministratori, parlamentari, eurodeputati e instancabile staff - conclude il comunicato M5S -. Grazie Beppe di aver permesso tutto questo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento