menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MeetUp 5 stelle, nominato coordinatore provinciale: critiche da parte del movimento parmense

Il meetup 5 stelle, gruppo di attivisti e non del movimento 5 stelle nazionale, ha convocato un incontro che ha portato alla scelta di un coordinatore provinciale che verrà cambiato ogni 6 mesi. Critiche da parte del movimento parmense

Nei giorni scorsi una parte del movimento 5 stelle parmense, il MeetUp 5 stelle nato da qualche tempo in città e in provincia, si è trovato per confrontarsi su vari argomenti nazionali e locali. Durante l'incontro si è deciso di eleggere un coordinatore provinciale, l'incarico verrà dato a rotazione ogni sei mesi a una figura del movimento che vorrà prendersene carico. E' importante ricordare che non tutti rappresentanti di Parma e Provincia si riconoscono in questo coordinamento.

Il consigliere comunale di Sala Bagnaza, Giuseppe Distante, su facebook pubblica poche righe in segno di dissenso e diffida verso i rappresentanti del meetup e  le scelte intraprese : “Il sottoscritto si dissocia da tale “Coordinamento Provinciale” in quanto contro i Principi del Movimento 5 Stelle, principi che il sottoscritto persegue dall’inizio del mandato (Maggio 2011). Diffido quindi le persone menzionate a ritenersi rappresentanti di tutta la Provincia ma a citare esattamente di Chi si ritengono rappresentanti”.


COMUNICATO MEETUP 5 STELLE PARMA E PROVINCIA - Si è tenuto a Vicofertile, domenica 15 febbraio presso l'Agriturismo Leoni, un incontro tra i Meetup della Città e della Provincia di Parma che si riconoscono nel M5S. Al termine di una giornata di intenso dibattito e di confronto su tematiche di ordine nazionale e locale, anche con riferimento a recenti vicende, è stato deciso di rendere permanente questo momento di confronto finalizzato ad individuare modalità più efficaci di coordinamento dell'azione politica dei diversi Meetup operanti in città e in provincia. Il Consigliere 5 Stelle del Comune di Langhirano, Marco Romano, è stato incaricato di fungere da organizzatore e punto di riferimento provinciale nella fase iniziale organizzativa. L'incarico sarà ricoperto a rotazione ogni sei mesi da altri Attivisti del movimento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento