menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto il 26enne che si era sentito male alla piscina Leoni

Mame Thierno Ndoye non ce l'ha fatta: il suo cuore ha cessato di battere la sera del 4 agosto. Il 30 luglio era stato ricoverato in Rianimazione al Maggiore, le sue condizioni erano molto gravi

Il 26enne che si era sentito male mentre si trovava all'interno della piscina Leoni di Salsomaggiore Terme non ce l'ha fatta: è morto all'Ospedale Maggiore di Parma, dove si trovava ricoverato dal giorno del malore, avvenuto nel pomeriggio del 30 luglio. Si chiamava Mame Thierno Ndoye, senegalese, residente con la famiglia, che ora lo piange, nel quartiere Sant Antonio di Salsomaggiore. Il giorno del malore era stato ricoverato nel reparto di Rianimazione e le sue condizioni erano apparse subito molto gravi. La sera del 4 agosto il suo cuore ha cessato di battere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento