Maltempo, allerta meteo Protezione civile: temporali sul parmense

Da stasera previste precipitazioni a carattere di rovescio o temporale di forte intensità, su Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia, Emilia-Romagna e Toscana. L'Aipo è in preallerta

Il torrente Parma ingrossato dopo le piogge di 10 giorni fa

La Protezione civile dell'Emilia-Romagna ha diramato un'allerta, attivando la 'fase di attenzione' per le piogge diffuse previste dalla prossima notte e fino all'una della notte tra sabato e domenica nel settore occidentale della regione. Le precipitazioni saranno più intense nelle Province di Piacenza e Parma dove si supereranno i valori medi areali di 50 mm in 24 ore, e localmente in area montana potranno raggiungere i 100 mm. Nella pianura occidentale e Appennino centrale sono previste precipitazioni inferiori (valori medi areali compresi tra 25 e 45 mm), mentre sul resto del territorio regionale sono previste precipitazioni deboli.

Nella giornata di sabato, pur in presenza di una graduale attenuazione dei fenomeni, si prevedono precipitazioni continue e ancora abbondanti sulle province di Piacenza e Parma e parzialmente sulle province di Reggio Emilia e Modena a carattere intermittente e di debole-moderata intensità sulle altre aree regionali. Si prevedono inoltre venti moderati per l'intero periodo dai quadranti meridionali sulla dorsale appenninica. La Protezione civile ha segnalato anche che la pioggia potrà determinare incrementi dei livelli idrometrici sia nei corsi d'acqua montani sia nei tratti vallivi dei principali fiumi. Potranno esserci fenomeni di piena nei corsi d'acqua non arginati con possibilità di modesti danni alle attività agricole prossimali al corso d'acqua, ad eventuali cantieri di lavoro lungo le sponde, alle opere di contenimento, di regimazione e attraversamento.

Ci potranno essere locali smottamenti e attivazioni e riattivazioni di fenomeni franosi e limitate interruzioni della viabilità. Le piogge abbondanti previste sull'intero territorio nord occidentale italiano interesseranno il bacino del Po determinando innalzamenti idrometrici che presumibilmente riguarderanno le prime sezioni emiliane a partire dalla giornata di domenica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'AIPO IN PREALLERTA
Sono in preallerta le strutture dell' Agenzia interregionale per il fiume Po (Aipo), per l'arrivo della perturbazione di origine atlantica che porterà fino a domenica precipitazioni diffuse e abbondanti su tutto il Nord. I settori più coinvolti del bacino del Po saranno Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia, e la parte occidentale dell'Emilia-Romagna, "con precipitazioni diffuse - sottolinea l'Aipo - che specie tra venerdì sera e sabato potranno assumere anche carattere di rovescio o temporale di forte intensità". Secondo l'Agenzia questo scenario può comportare "effetti al suolo sensibili e indurre situazioni di attenzione lungo il reticolo idrografico di competenza, in particolare sugli affluenti piemontesi e sugli affluenti occidentali di Lombardia ed Emilia-Romagna". L'Aipo ha quindi attivato la reperibilità delle sue strutture centrali e territoriali e un'azione di preallerta per monitorare l'evoluzione del fenomeno e per "la tempestiva messa in atto di eventuali interventi per la sicurezza idraulica", in costante coordinamento con gli Enti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento