menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, pompieri in azione. Crolla il Cedro del Libano al Tardini

Le intense piogge di questi giorni hanno causato numerosi disagi e gli interventi dei vigili del fuoco sono stati oltre 40. Ieri sera è caduto l'albero secolare dinanzi lo Stadio in piazzale Risorgimento

La situazione maltempo a Parma e provincia è in via di miglioramento, ma tra ieri e oggi sono stati numerosi gli interventi dei vigili del fuoco a causa delle piogge incessanti. Oltre 40 le operazioni che hanno visto i pompieri attivi in città e nel parmense. La centrale operativa ci ha dato notizia di interventi per allagamento di appartamenti a Fidenza, Medesano, San Secondo e Soragna.

Molti anche gli alberi caduti e in qualche caso si è anche sfiorata la tragedia: è caduto l'imponente cedro antistante lo Stadio Tardini a Parma e altri alberi sono invece caduti a Collecchio nella zona della Copador verso il Taro. Numerosi canali intasati e strade allagate come la tratta di collegamento con Calestano e poi un intervento per frana a Corniglio in località Cirone.

Intanto ieri sera alle 22 circa è crollato a causa del maltempo lo storico Cedro del Libano in piazzale Risorgimento, proprio davanti all'ingresso dello Stadio Tardini. L'albero secolare è caduto su un Suv, ma fortunatamente all'interno non vi era nessuno. I primi a diffondere la notizia sono stati i colleghi di stadiotardini.com che ringraziamo per la disponibilità nell'utilizzo della foto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento