menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, attenzione per i fiumi Enza e Parma. In arrivo la neve in città

Allerta meteo dalla Protezione Civile regionale per Natale e Santo Stefano. Domani dovrebbe cadere la neve in pianura con accumuli fino a 15 cm. L'Aipo continua il servizio di piena per i corsi d'acqua emiliani

Un'allerta meteo di 48 ore, per Natale e Santo Stefano, e' stata emessa dalla Protezione civile dell'Emilia-Romagna per neve e vento. La tendenza per lunedi' e' all'esaurimento. I maggiori accumuli sono previsti sui rilievi del settore centro occidentale, con valori fino a 30 cm. Nelle zone di pianura pedecollinari (province di Piacenza, Parma, Reggio, Modena, Bologna), compresi i capoluoghi, stimato un accumulo tra i 5 e i 15 cm, concentrato soprattutto nella mattinata di domenica.Sulle zone di pianura di Ferrara, Ravenna, Forli'-Cesena e Rimini accumuli di non oltre 5 cm.

Continua ad essere attivo il servizio di piena dell'Aipo (Agenzia interregionale per il Po) sugli affluenti emiliani del fiume. Particolare attenzione e' dedicata in queste ore agli sviluppi delle piene di Secchia, Panaro, Parma, Enza e Taro, ma rimane alta l'attenzione anche sugli altri corsi d'acqua.
Per quanto riguarda l'asta principale del Po, gli apporti degli affluenti emiliani e in misura minore di quelli piemontesi e lombardi stanno comportando un incremento dei livelli del fiume che ''viene tenuto sotto osservazione''

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento