menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza Garibaldi sotto la neve

Piazza Garibaldi sotto la neve

Neve a Parma: ancora disagi tra incidenti, traffico, treni e bus in tilt

La giornata è cominciata con la neve che è caduta copiosa a Parma e su tutto il Parmense. Dalle prime ore del mattino si sono verificati rallentamenti al traffico e disagi sui mezzi di trasporto

La giornata è cominciata con la neve che è caduta copiosa a Parma e su tutto il Parmense. Dalle prime ore del mattino si sono verificati rallentamenti al traffico cittadino e diversi blocchi dovuti alle strade piene di neve e ghiaccio. Sono continuati i disagi in stazione con diversi treni cancellati e molti ritardi. In aeroporto il volo per Catania è stato dirottato su Bologna e sono stati cancellati sei voli di Air Vallée da Roma a Parma.
In via Emilia Est c'è stato un tamponamento a causa della strada semighiacciata. Anche attraversare la città a piedi è rischioso, soprattutto in alcuni punti dove la strada innevata lascia spazio a tratti liberi ma ghiacciati già dalla giornata di ieri. Come sotto i portici di via Mazzini, dove molte persone hanno rischiato di scivolare.
Con la neve gli autobus viaggiano a rilento, causando inevitabilmente disagi agli utenti. Stamattina dalle ore 7 in poi tutti gli autobus diretti in centro storico erano strapieni di gente, tanto che molte persone si sono ritrovare a piedi in attesa della successiva vettura. A questa situazione si devono sommare i forti ritardi accumulati dai bus delle varie linee. Inoltre l'Università ha deciso di chiudere i battenti dalle 13 di oggi fino a domani.

LA GIORNATA DI OGGI ATTRAVERSO GLI ARTICOLI DI PARMATODAY

TRAFFICO BLOCCATO A PARMA
TRENI CANCELLATI
BUS STRACOLMI E IN RITARDO
AEREI DIROTTATI E CANCELLATI
INCIDENTE IN VIA EMILIA EST
L'UNIVERSITA' DECIDE DI CHIUDERE
PERICOLO GHIACCIO SUI MARCIAPIEDI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento