menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Disagi alla stazione per i ritardi dei treni

Disagi alla stazione per i ritardi dei treni

Maltempo, stazione in tilt: ritardi nelle partenze dei treni sino a 160'

Lunedì nero per i trasporti ferroviari da e per Parma con enormi disagi per i passeggeri. Ritardi nelle partenze e negli arrivi sino anche a 160', viaggiatori infuriati: "Situazione indecente"

Pomeriggio da incubo per i numerosi  viaggiatori rimasti bloccati per ore alla stazione ferroviaria, a causa dei ritardi e delle soppressioni dei treni a causa del maltempo. Ritardi sino a 160 minuti nelle partenze, come per il treno diretto a Piacenza, 90' per quello per Ancona, 80' per Piacenza, 55' per Bari, oltre a numerose soppressioni di treni, come per l'intercity proveniente da Milano per Napoli. Cancellati anche i treni per Borgo Val di Taro delle 17,18, per Piacenza delle 17,23 e per Milano delle 17,36. Grossi disagi anche negli arrivi, come per i treni da Ancona, con ritardi da 80 sino a 120 minuti, e da Piacenza, con ritardi anche di 90 minuti.

Viaggiatori infuriati, riversati in parte nella sala d'aspetto o al bar, alla ricerca di un riparo dal freddo. "Avremmo dovuto prendere il treno per Bologna delle 15,58, ma è stato soppresso – racconta una coppia – . Stavamo aspettando l'arrivo di quello delle 16,30 e abbiamo appena scoperto che ha un ritardo di 70 minuti. Siamo costretti a prendere quello delle 17,00 sperando che arrivi senza intoppi, dato che in cartellone leggiamo già che quello successivo ha un ritardo di 50 minuti! È una situazione indecente! Non si può viaggiare in queste condizioni!"

Situazione critica a livello regionale, così come confermato da Ferrovie dello Stato che, in un comunicato diffuso stamane afferma: "Previsto il 73% dei treni regionali. 720, fra regionali e lunga percorrenza, i treni in circolazione oggi in Emilia Romagna. Ancora massimo il livello di emergenza nel nodo di Bologna e sulla maggior parte delle linee della regione, in particolare su quelle della Romagna. L’emergenza si mantiene lieve sulla Bologna – Verona, mentre sale dal livello di allerta a quello di emergenza lieve sulla Bologna – Piacenza. Confermato il livello di allerta nel tratto veneto della Bologna – Padova. Confermato il programma di circolazione dei treni regionali previsto dal Piano di Emergenza Neve, che prevede una riduzione del numero dei convogli – con almeno due collegamenti all’ora sulle linee principali - e rallentamenti".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 62 nuovi casi e due morti

  • Attualità

    Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento