menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione allagata e caos ritardi sino a 80', viaggiatori esasperati

Ritardi sino a 80' minuti e treni soppressi, disagi per i viaggiatori in transito alla stazione di Parma a causa del maltempo. Disagi collaterali tra allagamenti e bancomat fuori uso

Ieri l'ennesima giornata di disagi per i viaggiatori in transito nella stazione di Parma con ritardi nell'arrivo dei treni anche di oltre 80 minuti. Le ragioni in parte dovute al maltempo che ha imperversato per ore determinando disagi nei collegamenti e ritardi a catena. 50 minuti di ritardo per l'intercity night proveniente da Reggio Calabria. Oltre a disagi ordinari legati a treni a lunga percorrenza, ieri si sono registrati ritardi di oltre 70 minuti per il treno proveniente da Lecce e del Freccia Bianca delle 18,10 proveniente da Taranto e diretto a Milano centrale, arrivato con 25 minuti di ritardo.

Disagi dovuti in parte al maltempo che hanno colpito un po' tutte le linee, con ritardi di almeno 20 minuti anche per collegamenti da e per Bologna, come per il regionale delle 18,02 o come il regionale veloce delle 18,56 proveniente da Milano e diretto a Bologna. Disagi anche per i viaggiatori diretti a Brescia, che hanno atteso oltre 20 minuti, ma i disservizi maggiori hanno riguardato i viaggiatori del Freccia Bianca proveniente da Lecce e diretto a Torino delle 19,10, che hanno viaggiato con un ritardo di oltre 50 minuti.

Oltre ai disagi legati ai ritardi, alcuni treni sono stati addirittura soppressi, probabilmente a causa del maltempo, come per i collegamenti da e per La Spezia: soppresso ad esempio il treno delle 18,07 in arrivo da La Spezia e il collegamento regionale delle 19,44. Registrati disagi oltre che per ritardi e soppressioni anche alle condizioni della stazione temporanea, allagata per la pioggia battente e con il bancomat fuori uso. I viaggiatori in attesa del treno in ritardo stipati nella sala d'aspetto hanno dovuto attendere nelle panchine all'esterno l'arrivo dei treni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento