menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltratta e minaccia il padre per avere i soldi: 40enne in manette

Per anni ha vessato l'anziano genitore con continue richieste di denaro: poi lui si è rivolto ai Carabinieri

Una storia triste che nasce in un contesto famigliare e che travalica l'ambito della lite tra padre e figlio per giungere a quello del Codice penale. Un 40enne avrebbe vessato il padre per anni, con minacce, lesioni e veri e propri tentativi di estorsione. La vicenda si svolge a Bedonia, sull'Appennino parmense. Per anni l'uomo, con un passato con problemi di tossicodipendenza, avrebbe minacciato il padre, chiedendogli soldi in continuazione. Oltre alle minacce il 40enne sarebbe passato anche ai maltrattamenti, colpendolo anche con un bastone in un'occasione. L'anziano genitore per molto tempo ha deciso di non denunciare pubblicamente la situazione che gli rendeva la vita impossibile, sperando forse che il figlio smettesse. Poi, ad un certo punto, dopo che aveva provato anche a trasferirsi per sfuggire dalla vessazioni del figlio, si è rivolto ai Carabinieri di Bedonia. Dopo le indagini e le verifiche il 40enne è a stato arrestato per molestie, tentata estorsione e minacce. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento