“Molto piu’ di un pacchetto regalo” mani tese cerca 1.800 volontari in Emilia Romagna

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Torna a Natale la campagna di raccolta fondi di Mani Tese, giunta alla sua ottava edizione. In Emilia Romagna si svolgerà in 7 città in 9 librerie La Feltrinelli dal 29 novembre al 24 dicembre.

Milano, 29 ottobre 2014 - Mani Tese cerca 1.800 volontari per "Molto più di un pacchetto regalo!". La campagna, arrivata alla sua ottava edizione, si svolgerà in Emilia Romagna in 9 librerie La Feltrinelli nelle città di Bologna, Casalecchio, Ferrara, Parma, Ravenna, Rimini e Reggio-Emilia dal 29 novembre al 24 dicembre.

I volontari impacchetteranno i libri acquistati, raccogliendo offerte libere per contribuire ai progetti di Mani Tese in Africa, Asia e America Latina. Per partecipare basta aver compiuto 16 anni e dare disponibilità per dedicare almeno 4 ore per coprire un turno. È possibile aderire compilando il modulo online sul sito www.manitese.it.

In ogni libreria ci sarà uno spazio dedicato a Mani Tese, dove i volontari si daranno da fare con carta regalo, scotch e decorazioni natalizie. Saranno inoltre disponibili segnalibri creati per l'occasione e materiali informativi sul lavoro svolto da Mani Tese in Italia e all'estero.

Studenti, professionisti e pensionati: tutti possono partecipare a questa iniziativa, investendo un po' delle loro energie per un buon fine. Bastano poche ore del proprio tempo per diventare protagonisti di una grande campagna.

A livello nazionale, "Molo più di un pacchetto regalo" è in programma in 52 librerie La Feltrinelli e in quattro punti vendita indipendenti in 39 città con l'obiettivo di coinvolgere 5mila volontari.

"Quest'anno la nostra campagna di Natale riveste un significato speciale: Mani Tese compie infatti 50 anni, un traguardo dal valore non solo simbolico. Grazie a iniziative come queste e al sostegno dei nostri volontari, in 50 anni siamo riusciti ad aiutare oltre 7 milioni di persone in tutto il mondo. Vogliamo continuare a farlo con la stessa forza e la stessa convinzione", dichiara Chiara Cecotti, Responsabile Area Volontariato di Mani Tese. "I volontari che ci doneranno qualche ora del loro tempo metteranno la loro firma nella nostra lunga storia e daranno nuova vita al nostro impegno di giustizia".

L'obiettivo del reclutamento è ambizioso: "In Emilia Romagna abbiamo bisogno dell'aiuto di 1800 volontari. Sull'intero territorio nazionale l'obiettivo è arrivare a 5mila. L'asticella è alta, ma contiamo di fare il salto vincente grazie alla nostra rete territoriale e a quanti, anche in tempi di crisi, continuano a donare parte del loro tempo per attività solidali", conclude la Cecotti.

I numeri

Grazie alla campagna sono stati realizzati 27 progetti di cooperazione internazionale e raccolti 2.019.971,92 di euro. Dal 2007," Molto più di un pacchetto regalo" ha coinvolto oltre 4.000 volontari per ogni edizione, più di 500.000 cittadini e 40 città, sostenendo 20 partner in Bangladesh, Guatemala, Messico, Nicaragua, Ecuador, Benin, Brasile, Burkina Faso, Guinea Bissau, Sudan, Mozambico, India, Cambogia.

Le città

Le città coinvolte per l'edizione 2014: https://www.manitese.it/volontariato/diventa-volontario/natale-e-volontariato/molto-piu-di-un-pacchetto-regalo-2014-le-citta-dove-siamo-presenti/

La pagina della campagna: https://www.manitese.it/volontariato/diventa-volontario/natale-e-volontariato/

La photo gallery delle passate edizioni:

https://www.flickr.com/photos/manitese/sets/72157644856048447/

Facebook: www.facebook.com/ManiTese

Twitter: https://twitter.com/ManiTese

Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa Mani Tese, Gabriele Carchella 329 4025813 carchella@manitese.it

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento