Corteo contro il carcere. I 5 Stelle: "Non aderiamo, speriamo non ci siano disordini"

Domani mezza città sarà blindata in attesa del corteo dell'Assemblea 'Uniti contro la Repressione'. Il gruppo consigliare precisa: "Non condividiamo in alcun modo la manifestazione

Manifestazione nazionale contro il carcere e il 41 bis. Domani mezza città sarà blindata in attesa del corteo. Il gruppo Consigliare del Movimento 5 Stelle di Parma prende distanza dagli organizzatori del corteo e chiarisce: "Ci teniamo a sottolineare la nostra non adesione. Non la condividiamo in alcun modo". E parlano della possibilità che si verifichino disordini: "Speriamo che non si verifichino disordini al parco Falcone Borsellino". 

"Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle -si legge in una nota- intende chiarire che nonostante sia importante il diritto a manifestare per chiunque e quindi la legittimità dell'autorizzazione rilasciata dalla Questura, non condivide in alcun modo la manifestazione che domani si svolgerà per le vie della nostra città. Noi crediamo che il carcere debba essere non solo punitivo ma anche riabilitativo, questo però non significa che i reati e quindi i carcerati siano tutti uguali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per questo riteniamo che in un Paese che ha visto troppe volte reati impuniti, sia corretto invece far capire che reati di tipo terroristico o mafioso sono puniti in maniera molto dura. Per questo motivo ci teniamo a sottolineare la nostra non adesione a questa manifestazione che ci vede assolutamente in disaccordo, soprattutto ad un giorno di distanza dall'anniversario della morte di uno degli eroi della lotta alla mafia come Giovanni Falcone. Ci auguriamo infine che non si verifichino disordini che rechino danno alla città e disagi ai cittadini, in particolar modo proprio al parco intitolato alla memoria di Falcone e Borsellino, che si trova lungo il percorso della manifestazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento