Manomettono 4 contatori per pagare meno la bolletta, danni per 20 mila euro: 4 denunce

Gli occupanti di una cascina a Torrile hanno impedito ai tecnici di verificare le utenze, i carabinieri hanno verificato l'intervento illegale

Hanno impedito ai tecnici di verificare le utenze, impedendogli di accedere ai contatori utilizzati da una cascina. Alcuni occupanti di un'abitazione a Torrile si sono resi protagonisti di un episodio, che ha fatto arrivare sul posto una pattuglia dei carabinieri di San Secondo. I militari, che hanno permesso ai tecnici di verificare lo stato dei contatori, hanno verificato che quattro contatori erano stati manomessi, allo scopo di ridurre l'importo delle bollette. La monomissione era stata effettuata nel marzo del 2016: in totale i danni stimati sono di circa 20 mila euro. I quattro intestatari delle utenze sono stati denunciati per furto aggravato mentre i contatori sono stati sostituiti dalla società di distribuzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nascondevano otto chili di cocaina in un garage del San Leonardo: arrestato un pizzaiolo ed il suo complice

  • Senegalese trova un Rolex e lo porta ai carabinieri: il proprietario lo assume nella sua azienda

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Caso Pesci, parlano i testimoni dell'accusa: "La ragazza stava malissimo, era piena di lividi ed abrasioni"

  • Blitz contro l'Ndrangheta nel parmense: sequestrati 9 milioni di euro di beni a due imprenditori

Torna su
ParmaToday è in caricamento