menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore provinciale Andrea Fellini

L'assessore provinciale Andrea Fellini

Manutenzione strade: dalla Provincia più di un milione e mezzo

Aggiudicati gli ultimi tre appalti del piano straordinario di manutenzione. L'assessore alla Viabilità, Andrea Fellini: "Nel 2011 investiti oltre 5 milioni di euro per più di 100 interventi"

Dalla Provincia arrivano 1 milione e 633mila euro per la manutenzione straordinaria delle strade del territorio. Sono infatti stati aggiudicati gli ultimi tre appalti del secondo piano di manutenzione straordinaria delle strade provinciali del 2011 che prevede 37 interventi in diverse parti del territorio, dalla Bassa all’Appennino Est, all’Appennino ovest.
Questi ultimi finanziamenti vanno ad aggiungersi ai 3 milioni e 460mila euro stanziati dalla Provincia per il primo piano di manutenzione delle strade, per un totale di finanziamenti per il 2011 pari a 5 milioni e 93mila euro. “Per il 2011 sono oltre 100 gli interventi per la manutenzione delle strade e il rifacimento della segnaletica orizzontale, per un valore complessivo che supera i 5milioni di euro.

In un difficile periodo di ristrettezze economiche come questo siamo comunque riusciti a reperire le risorse necessarie affinché la viabilità provinciale, in base a una più ampia programmazione, possa essere mantenuta efficiente e in buono stato - afferma l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini –. Il lavoro da fare è stato enorme poiché il territorio, fortemente colpito negli ultimi anni da violenti eventi atmosferici, aveva riportato ferite importanti, e siamo dovuti intervenire anche su un elevato numero di frane per un importo di circa 2 milioni e mezzo di euro. Mentre per le frane occorrerà più tempo, per il lavori di pavimentazione è prevista la conclusione entro settembre”.

In particolare, 17 gli interventi previsti nella Bassa per un totale di 605mila euro, che interesseranno le seguenti strade: Sp 43 Trecasali-Torrile, Sp 33 Padana Occidentale, Sp 343R Asolana, Sp 9 di Golese, Sp 8 di Sissa, Sp 10 di Cremona, Sp 94 di Busseto-Polesine, Sp 11 di Busseto, Sp 588R dei Due Ponti, Sp 63 di Cannetolo, Sp 91 di Samboseto, Sp 50 di Carzeto, Sp 59 di Diolo, Sp 54 delle Terme, Sp 109 di Fondovalle Stirone, Sp 71 di Coduro e Sp 12 di Soragna.
Sette gli interventi in programma nell’Appennino ovest per 535mila euro, nelle strade: Sp 15 di Calestano-Berceto, Sp 114 di Valbona, Sp 28 di Varsi, Sp 21 di Bardi-Borgotaro, Sp 113 della Bertorella, Sp 523R del Colle di Cento Croci e Sp 66 di Compiano.

Infine, 13 gli interventi in Appennino est per 493mila euro, che riguardano: Sp 665R Massese, Sp 513R della Va d'Enza, Sp 95 di Montechiarugolo (della Resga), Sp 17 di Traversetolo, Sp 36 della Valtocana, Sp 68 di Valcieca, Sp 75 di Monchio-Corniglio, Sp 84 di Carobbio, Sp 65 di Schia, Sp 14 di Tizzano, Sp 13 di Corniglio, Sp 116 dei Cento Laghi, Sp 40 di Bosco di Corniglio.
I nuovi interventi si vanno ad aggiungere a quelli già realizzati nel primo piano di manutenzione straordinaria del 2011: 25 interventi nella Bassa per 960mila euro, 15 nell’Appennino ovest per 1 milione e 80mila euro e 27 nell’Appennino est per 850mila euro. All’interno del primo piano rimangono da realizzare interventi per ulteriori manutenzioni per circa 570mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento