menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Opere di bonifica: a Parma 75mila euro per interventi di manutenzione

Prevista la sistemazione idraulica del Rio Pacchiano nei comuni di Neviano degli Arduini e Lesignano dè Bagni ed il consolidamento delle opere pubbliche di bonifica del Torrente Sporzana a Fornovo di Taro

 Sedici interventi di manutenzione straordinaria delle opere pubbliche di bonifica ed irrigazione nei territori delle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena e Ferrara, per un investimento complessivo di 2.150 mila euro.

Il programma di manutenzione delle opere di bonifica è stato approvato dalla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna, su proposta dell’assessore all’agricoltura Tiberio Rabboni e comprende nove interventi finanziati con risorse a carico del bilancio regionale per un totale di 1.100 mila euro.
Sono previsti anche  sette interventi di ammodernamento e potenziamento delle opere pubbliche di bonifica in provincia di Ferrara e nel territorio del Comune di Ravenna, particolarmente colpite dal fenomeno della subsidenza. Il finanziamento di questi ultimi interventi (1.050mila euro) è a carico della Legge 845/80 che riguarda esclusivamente questi due ambiti territoriali e le loro peculiarità.
 
Gli interventi previsti
In provincia di Piacenza si provvederà alla ristrutturazione del canale 9B in località Marchesa-Strazzoni di San Giuliano a Castelvetro P.no (100mila euro) mentre in provincia di Parma è prevista la sistemazione idraulica del Rio Pacchiano interferente con la strada pubblica Orzale San Michele Cavana nei comuni di Neviano degli Arduini e Lesignano dè Bagni (25 mila euro) ed il consolidamento delle opere pubbliche di bonifica lungo il Rio delle Caselle sul versante destro del Torrente Sporzana a Fornovo di Taro (50 mila euro).
 
In provincia di Reggio Emilia verrà reso funzionale un canale allacciante a servizio del comprensorio irriguo di Pieve a Gualtieri (100 mila euro) e a Guastalla si interverrà per migliorare la sicurezza idraulica del Canal Dugal Grande (60 mila euro). In provincia di Bologna si effettuerà un ripristino strutturale urgente della canaletta irrigua per l’utilizzo dell’acqua del Canale emiliano-romagnolo in località Guazzaloca, nel territorio del comune di Crevalcore (65 mila euro). Si provvederà inoltre alla messa in sicurezza del territorio di San Pietro in Casale mediante adeguamento delle sezioni di deflusso di un tratto dello scolo Riolo e la ristrutturazione e automazione della travata del Poggetto (100 mila euro).
 
In provincia di Ferrara si provvederà ad una manutenzione straordinaria per la ripresa di franamenti ed erosioni di sponda del canale Diversivo di Burana a difesa dell’abitato di Guattarella nel comune di Bondeno (200 mila euro); al consolidamento delle sponde nella Fossa di Porto e nel Canale Dominante-Testa e alla messa in sicurezza sulle adiacenti strade provinciali e comunali in località Portoverrara in comune di Portomaggiore (100 mila euro). Verrà poi messa in sicurezza la chiavica Lorgara nel comune di Argenta (250 mila euro); ripristinate le condizioni di sicurezza strutturale dei solai di copertura degli impianti Lepri AA e AB  a Comacchio (130 mila euro). E’ compreso inoltre il finanziamento del recupero urgente delle condizioni di funzionalità e sicurezza di un tratto del corpo arginale sinistro del canale scolmatore San Nicolò-Medelana nel comune di Ostellato (100 mila euro).
 
In provincia di Ravenna si interverrà con una manutenzione straordinaria delle paratoie dell’ impianto pluvirriguo Castiglione di Castiglione di Cervia (100 mila euro) e a Ravenna viene finanziato il ripristino dei tratti arginati del Canale di Bonifica in destra Reno (150 mila euro) e la rigenerazione e riadeguamento funzionale delle paratoie della traversa fluviale sul Reno a Volta Scirocco (120 mila euro). In provincia di Forlì Cesena si prevede il rifacimento della tombinatura del canale di bonifica Sant'Angelo dalla Via Allende all'immissione nel canale Erbosa per la messa in sicurezza di aree urbanizzate in comune di Gatteo a Mare (500 mila euro).

 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento