Una 'bussetana' tra le vittime del terremoto

Maria Teresa Carloni, 49enne residente a Busseto, è morta insieme alla madre nel suo paese di origine, Amatrice. I Vigili del Fuoco hanno trovato il corpo il 26 agosto: il marito ha sperato fino all'ultimo

Maria Teresa Carloni, 49 anni, originaria di Amatrice ma residente da anni a Busseto, insieme al marito, il violinista Giancarlo Catelli, è tra le vittime del terremoto che ha sconvolto il Centro Italia. La donna, che faceva spesso ritorno al paese di origine, dall'ottobre del 2015 era alla guida del Coro dell'Insigne Collegiata di San Bartolomeo Apostolo di Busseto.

Maria Teresa Carloni era un'insegnante di Direzione Corale e Composizione al Conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza. E' stato il marito Giancarlo Catelli, docente di violino al Conservatorio di Piacenza, che non aveva raggiunto la moglie per impegni professionali, a dare la tragica notizia dopo il ritrovamento del corpo nel pomeriggio di venerdì 26 agosto, da parte dei Vigili del Fuoco. La donna è morta mentre si trovava all'interno della casa in cui era nata, ad Amatrice. E' morta anche la madre Rita Tarli, che tornava nel paese di origine ogni estate da Roma. Sulla pagina facebook del conservatorio Pedrollo è comparso un saluto alla decente, in servizio a Vicenza da otto anni: "La direzione, i colleghi, e tutto il personale tecnico-amministrativo ricordano con profondo affetto e stima la proff.ssa Maria Teresa Carloni vittima del terremoto in Amatrice"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento