menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Tommy, Mario Alessi potrebbe uscire dal carcere per lavorare

Mario Alessi, condannato all'ergastolo per l'omicidio del piccolo Tommaso Onofri, potrebbe presto usufruire dei permessi concessi dalla legge per svolgere l'attività lavorativa durante il giorno. La madre Paola Pellinghelli: "La prossima volta, se tornerà libero, che cosa farà? Quell'uomo, fuori dal carcere, può fare solo del male"

Mario Alessi, condannato all'ergastolo per l'omicidio del piccolo Tommaso Onofri, potrebbe presto usufruire dei permessi concessi dalla legge per svolgere l'attività lavorativa durante il giorno. Alessi, rinchiuso nel carcere di Prato dove sta scontando la condanna all'ergastolo per il rapimento e l'omicidio di Tommy.

La madre di Tommy, Paola Pellinghelli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a 'Giorno': "Ha stuprato una povera ragazza e ha ucciso il bambino, il mio bambino. La prossima volta, se tornerà libero, che cosa farà? Quell'uomo, fuori dal carcere, può fare solo del male. Non so se sia stato lui a infierire su Tommaso, so che lui c'era, la sera in cui è stato ucciso. Non è un personaggio da rimettere in circolazione in nessun caso non sono io a dovere decidere, ma la penso così. Rimango stupefatta: uno diventa delinquente, violenta, uccide, poi frequenta un corso e lo mettono fuori, trovo anche incredibile che gli venga dato un lavoro quando ci sono tante persone che non ne hanno. Per me è una cosa schifosa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento