Mario Lupo, dopo l'oltraggio domenica la commemorazione dell'assassinio

Dopo l'oltraggio della scritta fascista a ricordo del 'camerata Bonazzi', poi cancellata dagli antifascisti, condannato per l'omicidio Parma torna a ricordare la memoria di Mario Lupo

Si terrà come ogni anno in viale Tanara la commemorazione dell'assassinio di Mario Lupo, avvenuto il 25 agosto 1972 dopo l'agguato da parte di un gruppo di fascisti. Davanti alla lapide posta davanti all'ex cinema Roma verrà ricordato l'episodio storico e l'omicidio a sfondo politico del militante di Lotta Continua, operaio del Sud emigrato a Parma per cercare lavoro. Dopo l'oltraggio della scritta fascista a ricordo del 'camerata Bonazzi', poi cancellata dagli antifascisti, condannato per l'omicidio Parma torna a ricordare la memoria di Mario Lupo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento