Oltraggio al cippo di Mario Lupo, Rifondazione: "Gridiamo vergogna"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Come partito della Rifondazione Comunista sez montanara "Geymonat" gridiamo VERGOGNA per quanto, ancora una volta, Parma città medaglia d oro alla resistenza anti fascista ha dovuto subire. L'oltraggio al cippo commemorativo dedicato a Mario Lupo deve essere considerato un oltraggio agli anti fascisti, ai lavoratori e ai cittadini: perché questo era Mario e questo è ciò che venne affermato al suo funerale da tutte le istanze istituzionali, dal sindacato all'anpi dall'amministrazione cittadina al fiume di persone che lo accompagnarono al suo ultimo viaggio . Da tempo, anche a Parma, assistiamo a un escalation dei rigurgiti fascisti e anti democratici e questo gesto ne è l ennesima funesta riprova. Ieri come oggi chiediamo una risposta forte da parte delle istituzioni cittadine che si devono schierare chiaramente contro chi sotto varie spoglie tenta di riaffermare quelle mere posizioni inneggianti alle barbarie della tirannia nera. Mario lo merita, l'antifascismo lo merita, Parma lo merita. 

Torna su
ParmaToday è in caricamento