menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione, alimenti scaduti nel market sotto i portici: multa di 6mila euro

Dopo la chiusura del market di via Albertelli, il Nucleo annonaria e l'Ausl hanno accertato che un commerciante di piazzale Dalla Chiesa aveva diversa merce in cattivo stato di conservazione e non etichettata

Dopo i controlli congiunti effettuati qualche settimana fa in via Albertelli, questa mattina nuova operazione del Nucleo annonaria della polizia municipale e del Servizio igiene alimenti e nutrizioni dell’Ausl. Nel corso del sopralluogo all’interno di un minimarket sotto i portici di piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa, davanti la stazione, sono stati ritrovati diversi alimenti scaduti e non etichettati. Alcuni alimenti congelati erano inoltre in cattivo stato di conservazione. Tutti gli alimenti non in regola sono stati prontamente sequestrati per essere successivamente distrutti.

Sono state accertate violazioni amministrative in materia di mancata etichettatura e scadenze dei prodotti per un totale di 6 mila euro. Il titolare dell’esercizio è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per illeciti penali relativi al cattivo stato di conservazione degli alimenti. I controlli mirati proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: scuole di Parma e provincia vicino al rischio chiusura

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento