Pilotta, aggredisce senza motivo un giovane: 23enne marocchino in manette

Sabato notte alle 3 in piazzale della Pace il giovane stava residente in provincia di Reggio Emilia ha sferrato calci e pugni a un altro giovane. Poi, all'arrivo della Polizia. ha resistito all'arresto insultando gli agenti

Ha aggredito una persona in piazzale della Pace apparentemente senza motivo. Sabato sera alle 3 di notte un giovane marocchino di 23 anni, residente in provincia di Reggio Emilia, si è scagliato contro un giovane italiano che era nel piazzale con alcuni amici, sferrandogli calci e pugni. La Polizia, avvisata da una persona che ha assistito alla scena, ha cercato di fermare il giovane che ha reagito violentemente contro gli agenti. Il 23enne è stato fermato con fatica e poi arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale, oltraggio a Pubblico Ufficiale e lesioni personali aggravate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TUNISINO DENUNCIATO PER RESISTENZA. Domenica sera, invece, nella stessa zona di via Garibaldi l’intervento di una Volante si è concluso con una denuncia a piede libero per minacce, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale. J.B., cinquantadue anni, tunisino, regolare in Italia e con precedenti penali, dopo aver abusato di alcolici, creava disturbo ai vari locali presenti in via Garibaldi, e da ultimo il gestore di un bar che ha avvisato il 113 di quanto stava accadendo. Alla vista degli agenti l’uomo anziché tranquillizzarsi iniziava ad inveire contro di loro, minacciandoli ed offendendoli. Inevitabile la denuncia a suo carico, ed una sanzione amministrativa pecuniaria per l’ubriachezza  molesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento