menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pilotta, aggredisce senza motivo un giovane: 23enne marocchino in manette

Sabato notte alle 3 in piazzale della Pace il giovane stava residente in provincia di Reggio Emilia ha sferrato calci e pugni a un altro giovane. Poi, all'arrivo della Polizia. ha resistito all'arresto insultando gli agenti

Ha aggredito una persona in piazzale della Pace apparentemente senza motivo. Sabato sera alle 3 di notte un giovane marocchino di 23 anni, residente in provincia di Reggio Emilia, si è scagliato contro un giovane italiano che era nel piazzale con alcuni amici, sferrandogli calci e pugni. La Polizia, avvisata da una persona che ha assistito alla scena, ha cercato di fermare il giovane che ha reagito violentemente contro gli agenti. Il 23enne è stato fermato con fatica e poi arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale, oltraggio a Pubblico Ufficiale e lesioni personali aggravate. 

TUNISINO DENUNCIATO PER RESISTENZA. Domenica sera, invece, nella stessa zona di via Garibaldi l’intervento di una Volante si è concluso con una denuncia a piede libero per minacce, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale. J.B., cinquantadue anni, tunisino, regolare in Italia e con precedenti penali, dopo aver abusato di alcolici, creava disturbo ai vari locali presenti in via Garibaldi, e da ultimo il gestore di un bar che ha avvisato il 113 di quanto stava accadendo. Alla vista degli agenti l’uomo anziché tranquillizzarsi iniziava ad inveire contro di loro, minacciandoli ed offendendoli. Inevitabile la denuncia a suo carico, ed una sanzione amministrativa pecuniaria per l’ubriachezza  molesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento