Mascherine, il Comune avvia la distribuzione in farmacia

Sarà possibile far ritirare le mascherine ad altri parenti, solo però presentando le rispettive tessere sanitarie, così da ridurre gli spostamenti delle persone

Da domani saranno disponibili gratuitamente, nelle farmacie Federfarma e nelle farmacie Lloyds della città, le 80.000 mascherine che la Regione Emilia Romagna ha destinato al Comune di Parma.

Il numero, per quanto significativo, non consente di coprire il fabbisogno di tutta la popolazione e perciò l’Amministrazione del Comune di Parma ha deciso di utilizzare criteri di priorità per la distribuzione dei presidi.

I criteri individuati dall'Amministrazione comunale seguono le linee guida indicate dalla Regione, che prevedono – in una logica di solidarietà – la priorità nei confronti di chi si trova in condizioni di maggiore difficoltà in seguito all'entrata in vigore delle misure restrittive per l’emergenza Coronavirus.

Si partirà dagli utenti più fragili, gli over 65 e altre categorie deboli, non solo per età e condizioni di salute e sociali, ma anche economiche e pertanto gli aventi diritto saranno anche i:

  • Beneficiari dei Buoni alimentari (tutti quelli che hanno presentato una domanda accettata o in fase di validazione)
  • Beneficiari di Contributi economici 2020
  • Cittadini che hanno ottenuto reddito di cittadinanza
  • Cittadini che fruiscono di benefici per Farmaci di Fascia C
  • Cittadini in carico al servizio sociale con tipi intervento Economico
  • Cittadini in carico al servizio sociale con tipo di intervento generico che comprende servizi sociali professionali
  • Cittadini in carico al servizio sociale con tipo con prestazioni assistenza domiciliare Domiciliare

“Per questo - sottolinea il Sindaco Federico Pizzarotti - raccomandiamo a tutti di fare in modo che queste mascherine possano essere consegnate a chi prioritariamente ne ha bisogno e a chi non potrebbe acquistare in autonomia.”

In tutte le 50 farmacie Federfarma (vedi elenco allegato) e nelle 3 farmacie Lloyds (Farmacia Campioni, via Campioni, 6 tel. 0521.966096 - Farmacia Fleming via Fleming, 27 Tel. 521.98335 e Farmacia Mille, via dei Mille, 52/B Tel. 0521.253181) i farmacisti distribuiranno le mascherine agli aventi diritto (una sola per singola persona) attraverso l’esibizione del codice fiscale.

I nominati delle persone a cui è stata consegnata la mascherina verranno registrati in un’applicazione web e ciò consentirà di verificare il diritto a riceverla e per poter rendicontare a chi è già stato consegnato il presidio.

Sarà inoltre possibile far ritirare le mascherine ad altri parenti, solo però presentando le rispettive tessere sanitarie, così da ridurre gli spostamenti delle persone.

Il Comune distribuirà inoltre le mascherine alle associazioni di sostegno sociale del territorio, ai

detenuti e agli studenti fuori sede che sono negli alloggi universitari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutte le restrizioni a Parma dal 16 gennaio al 5 marzo

  • Parma si prepara alla protesta del 15 gennaio: ristoranti aperti contro i divieti

Torna su
ParmaToday è in caricamento