menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ausl, la Regione conferma: Fabi alla guida per altri 4 anni

La Giunta ha approvato una delibera che designa l'attuale direttore generale alla guida dell'azienda sanitaria. Tra gli obiettivi del mandato il pareggio di bilancio e il contenimento della spesa

La Giunta regionale ha approvato la delibera che designa, confermandolo per altri quattro anni, Massimo Fabi alla guida dell'Ausl di Parma. Direttore generale dell'Ausl dal dicembre 2008, Fabi è anche presidente dell'Area vasta Emilia nord dal novembre 2010. Il decreto di nomina sarà firmato dal presidente della Regione, Vasco Errani, dopo il parere dell'Ufficio di Presidenza della Conferenza territoriale sociale e sanitaria. Gli obiettivi del mandato prevedono, tra l'altro, di completare i processi organizzativi finalizzati alla piena attivazione del polo logistico integrato dell'Area vasta Emilia nord e di contribuire, per la parte di competenza, alla realizzazione della centrale operativa unica del 118.


Sul fronte della rete ospedaliera, dovrà anche delineare con chiarezza i ruoli degli ospedali della provincia e la riorganizzazione delle reti cliniche. Nell'ambito della sostenibilità finanziaria, c'é l'impegno al pareggio di bilancio e, nel governo delle risorse umane, sono previste "misure di contenimento della spesa secondo quanto disposto specificatamente dalle misure di programmazione regionale". Sul versante degli investimenti, l'impegno è a completare gli interventi di edilizia e ammodernamento tecnologico previsti dagli accordi Stato-Regione e dal programma regionale, ottimizzare la gestione del patrimonio immobiliare e tecnologico, con un uso più razionale dell'energia e miglioramento delle politiche di gestione ambientale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento