Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Muore sul Gran Zebrù, Matteo aveva 21 anni e studiava Ingegneria

Si chiamava Matteo Miari, studiava Ingegneria al Campus dell'Università di Parma. Il 31 luglio avrebbe compiuto 22 anni. Era originario di Belluno ma ormai Parma era diventata la sua seconda casa.

Aveva 21 anni e tante idee per il futuro. E' morto ieri in Alto Adige in un incidente sul Gran Zebrù. Si chiamava Matteo Miari, studiava Ingegneria al Campus dell'Università di Parma. Il 31 luglio avrebbe compiuto 22 anni. Era originario di Belluno ma ormai Parma era diventata la sua seconda casa. Forse un cedimento del ghiaccio è stato fatale per lui, per un altro parmigiano Michele Calestani di 43 anni e per Daniele Andorno, un 45enne di Novara. Poche ore dopo altre tre vittime nella stessa zona. Matteo amava l'alpinismo ed era un arrampicatore esperto nonostante la giovane età. In molti a Parma lo conoscevano e non si danno pace per un'altra morte assurda. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore sul Gran Zebrù, Matteo aveva 21 anni e studiava Ingegneria

ParmaToday è in caricamento