Il dopo Fanelli in Ospedale- Leccabue: "Il clima è sereno, stiamo lavorando"

Parla il direttore facente funzione 2a Anestesia Rianimazione, subentrato a Guido Fanelli dopo gli arresti

Il direttore facente funzione 2a Anestesia Rianimazione e terapia del dolore dell'azienda Ospedaliero-universitaria di Parma, Maurizio Leccabue, commenta così il momento negativo che sta attraversando la sanità dopo lo scandalo che ha colpito l'azienda e la sospensione di Guido Fanelli e e del dottor Allegri, considerato il suo braccio destro. Mentre gli interrogatori proseguono e Fanelli si trincera dietro il silenzio. "Siamo tutti scossi, devo dire però che il clima nel reparto è tutto sommato sereno. I colleghi sono molto collaborativi, sono motivati. L'attività assistenziale sta andando avanti come andava avanti prima in un clima più sereno. Paradossalmente non ci sono difficoltà. Stiamo lavorando come lavoravamo prima, bisogna tirare le fila di alcune cose  in cui erano coinvolti il professor Fanelli e il dottor Allegri. Per il resto non ci sono particolari problemi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

Torna su
ParmaToday è in caricamento