Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

Una task force interforze per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti e la criminalità: tutti i dettagli

Una vera e propria task force, composta da circa ottanta agenti, da polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale, per passare al setaccio la città di Parma e contrastare i fenomeni legati allo spaccio di sostanze stupefacenti e alla criminalità nei quartieri e nelle strade più sensibili: dai parchi cittadini, scandagliati dagli agenti della finanza, al quartiere Oltretorrente, attenzionato dalle pattuglie delle Volanti della Questura di Parma, fino al San Leonardo, dove sono intervenuti i carabinieri. Nel pomeriggio di ieri, giovedì 17 ottobre, ha preso avvio la maxi operazione di polizia: molti cittadini si sono fermati davanti allo stadio Tardini - dove le forze dell'ordine hanno radunato i mezzi prima di effettuare il blitz - per complimentarsi con gli agenti e gli esponenti di polizia, carabinieri, finanza e municipale. 

azzurra-mastorci-finanza-municipale-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento