Maxi frode fiscale, sette arresti tra imprenditori e professionisti: sequestri per 12 milioni di euro

La Guardia di Finanza di Parma sta eseguendo l'operazione 'Work in progress': uno dei consorzi coinvolti è riconducibile a Franco Gigliotti, recentemente condannato per associazione mafiosa

Sette arresti, tra imprenditori e professionisti  - che lavorano nel settore metalmeccanico e dell'impiantistica industriale - e sequestri per 12 milioni di euro. E' scattata all'aba di lunedì 18 maggio l'operazione 'Work in progress', portata avanti dalla Guardia di Finanza di Parma. I militari stanno eseguendo l'ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica di Parma.

Secondo le prime informazioni le Fiamme Gialle avrebbero scoperto una presunta maxi frode fiscale, messa in atto da aziende del settore della metalmeccanica e dell'impiantistica industriale, attraverso due consorzi riconducibili, secondo gli inquirenti, a due imprenditori, uno dei quali  - Franco Gigliotti - condannato in primo grado dal Tribunale di Catanzaro per associazione mafiosa, in quanto ritenuto organico alla cosca di 'Ndrangheta Farao-Marincola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sequestri di 12 milioni di euro equivalgono alle imposte evase dalle aziende. Il meccanismo criminale prevedeva, secondo quanto ricostruito dalle indagini, la fornitura - grazie alla frode fiscale - di manodopera a prezzi fuori mercato ad aziende di rilievo nazionale nel territorio emiliano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

Torna su
ParmaToday è in caricamento