Mazzoni Salotti, nessuno spiraglio. L'azienda vuole chiudere

"Nessun significativo passo avanti" a seguito dell'incontro all'Unione Parmense Industriali, rende noto Leone della Fillea Cgil, che annuncia un tavolo istituzionale in Provincia

Nessun significativo passo avanti, questo il commento di Antonino Leone Fillea Cgil a seguito dell'incontro all'Unione Parmense Industriali alla presenza dei vertici dell'azienda e della rappresentanza sindacale. Un confronto nel quale, secondo quanto reso noto da Leone, si è discusso di ammortizzatori sociali ma con chiara volontà da parte dell'azienda di non recedere dalla propria posizione in merito alla chiusura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prossimo passo il tavolo istituzionale in Provincia, quello previsto per i prossimi giorni, probabilmente il 4 marzo prossimo, nel quale in rappresentanza dei lavoratori si cercherà di trovare una soluzione alternativa alla decisione della Mazzoni Salotti Srl di avviare la procedura concorsuale per la liquidazione e la cessazione dell'attività.

La richiesta da parte del sindacato, come voce dei lavoratori, è quella che l'azienda si prenda piena "responsabilità sociale nei confronti dei dipendenti, dando certezze di copertura salariale e al contempo attivare gli ammortizzatori sociali per una più ampia tutela dei lavoratori". Una volontà ferma a non arrendersi alla scelta annunciata quella espressa dai lavoratori e dal sindacato: "Non intendiamo rassegnarci alla chiusura e alla perdita di altri posti di lavoro, perchè per i lavoratori, nel contesto in cui viviamo, questo rappresenta un vero dramma!".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento