menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foibe, onoreficienza al repubblichino Paride Mori: la protesta degli antifascisti

Il Governo ha insignito dell'onoreficienza per le vittime delle foibe Paride Mori, che combattè al fianco nei nazisti con il Battaglione Mussolini

Il Governo ha insignito dell'onoreficienza per le vittime delle foibe Paride Mori, che combattè al fianco nei nazisti con il Battaglione Mussolini. Paride Mori,fascista convinto, a quarant'anni fu militare della Repubblica di Salò col grado di capitano del Battaglione "Mussolini".  

BOLDRINI: 'MAI DATO ALCUN PREMIO IN MEMORIA DI PARIDE MORI - La Presidente della Camera non ha dato alcun premio alla memoria del repubblichino Paride Mori -ha specificato il portavoce della Presidente della Camera Roberto Natale all'Ansa- né ha in alcun modo concorso ad individuare il suo nome tra quelli meritevoli di onoreficenza. L'individuazione dei soggetti cui attribuire le medaglie spetta infatti ad una commissione istituita presso la Presidenza del Consiglio, che le ha consegnate durante uno specifico incontro che la Camera ha ospitato nella sala Aldo Moro, a margine della cerimonia per la Giornata del Ricordo svoltasi nella Sala della Regina alla presenza del Presidente della Repubblica e con la partecipazione della Presidente Boldrini."

PAGLIA: "IL GOVERNO SI SCUSI'- "Apprendo che nel Giorno del Ricordo, lo scorso 10 febbraio, il Governo ha insignito di medaglia al merito Paride Mori, su proposta di una Commissione della Presidenza del Consiglio. Paride Mori combatté al fianco dei nazisti col Battaglione Mussolini e fu ucciso in combattimento dai partigiani. Domani chiederò che il Governo si scusi, che quella medaglia venga ritirata e che i membri di quella Commissione destituiti da ogni incarico. C'è un'unica memoria che i fascisti meritano oggi come domani. Quella della loro ignominia.

COMITATO ANTIFASCISTA: 'SI ALZI LA PROTESTA DEGLI ANTIFASCISTI'- La Repubblica, pagine di Bologna, pubblica oggi 15 marzo '15 un articolo di Valerio Varesi secondo il quale a Paride Mori è stata conferita l'onorificenza per le vittime delle foibe il 10 febbraio u.s. da parte del vice primo ministro Graziano Delrio, della Presidente della Camera Laura Boldrini, e alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Paride Mori, fascista convinto, a quarant'anni fu militare della Repubblica di Salò col grado di capitano del Battaglione "Mussolini", reparto fascista di bersaglieri della RSI schierato nei territori del litorale adriatico al comando diretto dei tedeschi, e morì in uno scontro coi partigiani il 18 febbraio 1944 in Val Baccia (zona di Gorizia), non finì affatto nelle foibe, nè nel settembre-ottobre '43 nè nel maggio (o dopo) '45. L'articolo in rete, per altro, appare ora modificato rispetto all'originario di poco fa, ora contiene una presa di distanza da parte della Boldrini. "Il caso Paride Mori" scoppiò nell'estate 2010 quando il Comune di Traversetolo (PR), dove Mori era nato e vissuto fino a 42 anni, gli intitolò una via. Il Direttore Minardi dell'Istituto Storico della Resistenza di Parma scrisse in proposito una lettera alla Gazzetta di Parma che una decina di giorni dopo gliela pubblicò. A questa prima denuncia ne seguirono diverse altre. Il Comune di Traversetolo fu costretto a tornare sui suoi passi e il cartello stradale della via dedicata a Mori fu rimosso poco dopo dalle stesse autorità del Comune. Nondimeno famigliari e amici di Mori hanno insistito ancora, fino all'onorificenza avuta nientemeno che dai capi del Governo e dello Stato. Della Repubblica democratica nata dalla Resistenza. Un falso storico grossolano. Un'offesa profonda alla Resistenza antifascista. Si alzi ancora più forte la protesta di tutti gli antifascisti! Nessuna medaglia della Repubblica a Mori e fascisti come lui!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento