Medici indagati per omicidio colposo: c'è anche un parmigiano

Il 53enne R.B. è tra i cinque sanitari del reparto di Oncologia di Mantova accusati anche di lesioni aggravate, falso in atto pubblico e violazione della privacy

C'è anche un parmigiano tra i cinque medici del reparto di Oncologia dell'ospedale Carlo Poma di Mantova tra i cinque indagati per vari reati, tra cui omocidio colposo, lesioni aggravate, di procedure diagnostiche errate, falso in atto pubblico e violazione della privacy dei pazienti. Si tratta del 53enne R.B.: oltre a lui altri quattro medici del reparto, tra i quali anche il primario. Il medico parmigiano, insieme ad un altro medico, è accusato della morte di Maria Clotilde Somenzi di Mantova mentre tutti e cinque i medici dovranno rispondere della morte di Arnaldo Ghidoni. L'indagine è partita nel 2015 dopo l'esposto presentato da due oncologhe che hanno segnalato il presunto utilizzo intensivo di pratice chemioterapiche locoregionali, che prevede la somministrazione di farmaci antineoplastici. La Procura sta analizzando le cartelle cliniche dei pazienti dal febbraio del 2014 fino al febbraio 2017. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento