menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medico molestatore: ci sarebbe un'altra vittima delle violenze

L'uomo, accusato di violenza sessuale continuata e aggravata nei confronti di 5 pazienti, avrebbe molestato le donne dal 2010 al 2013. Le vittime che lo hanno denunciato si sono costituite parte civile. La prossima udienza il 10 marzo.

Sarebbe un’altra la vittima del medico specialista in chirurgia per l’obesità e senologia oncologica accusato di violenza sessuale continuata e aggravata contro le sue pazienti - fino ad oggi 5 - che si sono costituite parte civile nel processo che lo vede imputato. Lo riferisce oggi la Gazzetta di Parma che riferisce delle confessioni di una donna che avrebbe denunciato il chirurgo, 62 anni e residente nel parmense, ai carabinieri di Varese, zona da cui proviene. 

La donna, sua paziente, sarebbe stata molestata dal medico il 3 dicembre scorso, mentre lei si trovava ricoverata per il decorso post operatorio. Le violenze oggetto del processo sarebbero andate avanti dal 2010 al 2013, e le pazienti avrebbero riferito di palpeggianti nelle parti intime, baci e frasi oscene nelle varie fasi in cui erano in cura con il medico imputato. 

L’uomo per ora non è stato sottoposto a misure cautelari, ma la nuova udienza del processo a suo carico è prevista per il 10 marzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento