Cronaca

Vent'anni di Meeting giovani: il 21 maggio un convegno alla Pubblica

Il 21 maggio alla Sala Convegni dell'Assistenza Pubblica. Un'iniziativa dell'Azienda USL con il patrocinio di Comune e Provincia di Parma

Compie 20 anni il “Meeting coi Giovani”, il progetto ideato dallo Spazio Giovani dell’Azienda USL e realizzato in collaborazione con Comune e Provincia di Parma, Ufficio scolastico provinciale, Università, Associazione Galleria dei Pensieri, Teatro delle Briciole-Solares Fondazione delle Arti, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna.

L’importante ricorrenza sarà celebrata con il seminario che si terrà il 21 maggio alla sala convegni dell'Assistenza Pubblica “Io ti parlo… tu mi ascolti? Giovani che promuovono salute. Esperienze a confronto nel 20ennale del Meeting”. Un’occasione per riflettere sugli sviluppi futuri, attraverso una rilettura critica ed organica di quanto fino ad oggi fatto, perché il progetto mantenga la sua forte valenza in termini di promozione al benessere, sempre in grado di recepire i mutamenti sociali, i nuovi linguaggi espressivi dei giovani e rispondere in modo efficace ai loro bisogni.

Con inizio alle ore 14, dopo i saluti di Marcella Saccani (Assessore politiche sociali, volontariato e associazionismo, disabilità, politiche abitative, pari opportunità, solidarietà internazionale della Provincia) e di Giovanni Marani (Assessore sport e politiche giovanili del Comune di Parma), intervengono: Paola Salvini (già Responsabile Spazio Giovani) sul tema “Meeting Giovani: i perché di una scelta”; Alessandro Bosi (Università di Parma) con “Vent’anni di Meeting Giovani: documenti, testimonianze, propositi”.

Alle 15.30, moderata da  Massimo Zilioli (Associazione Galleria dei Pensieri), la tavola rotonda “Sguardi sul Meeting: crescere insieme tra azioni e accompagnamento” con: Licia Cristofaro e Luca Fossa (studenti Istituto “Toschi”), Antonella D’Andrea (docente Istituto “Toschi”), Gabriele Giacobbi (psicologo AUSL di Parma), Rosanna Melfi (docente ITC “Melloni”), Lucia Perego (Compagnia danzante Era acquario) e Valeria Ottolenghi (docente Form.Art). Alle 16.30, l’ultimo intervento in programma con Stefano Alemanno (progetto Social Net Skills Comune di Firenze) e Maria Cortese (AUSL di Modena) dal titolo “Esperienze e modelli a confronto”.
Il seminario è realizzato dall'Azienda USL - Spazio Giovani, con il patrocinio di Comune e Provincia di Parma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vent'anni di Meeting giovani: il 21 maggio un convegno alla Pubblica

ParmaToday è in caricamento