menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede l'elemosina in via D'Azeglio: foglio di via da Parma per 3 anni

Un giovane rumeno di 32 anni ha subito il provvedimento dopo che ieri mattina alcune persone hanno chiamato la polizia per il suo atteggiamento aggressivo e molesto. Aveva precedenti per furto

Ieri mattina in via D'azeglio alcune persone hanno chiamato la polizia per la presenza di una persona che chiedeva l'elemosina e che, secondo i presenti, era aggressivo e molesto. Sul posto, verso le 9, è arrivata una volante della Polizia che, dopo aver registrato la descrizione dell'uomo, lo ha cercato in zona rintracciandolo in via Gramsci. Il giovane, un rumeno di 32 anni, è stato fermato e, considerati i precedenti per furto, è stato emesso a suo carico un foglio di via obbligatorio e il divieto di ritorno a Parma per tre anni. L'uomo aveva già subito un simile provvedimento per i Comuni di Asti e Cuneo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

  • Economia

    Morte del lavoratore 37enne, Cgil: "Imperativo un cambio di passo"

  • Cronaca

    Tragedia a Sorbolo: morto operaio di 37 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento