menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso di meningite a Parma: profilassi per chi ha frequentato due locali

"Mercoledì 28 gennaio -si legge in una nota dell'Ausl di Parma- è stato segnalato un caso di meningite da meningococco in un ragazzo che ha frequentato nella notte di sabato 24 gennaio i locali Be bop (da circa mezzanotte alle 2,30) e Campus Industry (dopo le 3,00)

C'è stato un caso di meningite a Parma che ha coinvolto un giovane che ha frequentato due locali nella serata di sabato 24 gennaio? Le voci hanno iniziato a diffondersi nella mattinata, con centinaia di sms e messaggi scambiati con WhatsApp. Alcuni lettori ci hanno chiesto se la notizia era reale o se si trattasse del solito scherzo. Da poco sono arrivate le prime conferme, una nota ufficiale di Campus Industry, le conferme delle persone che si stanno recando presso il servizio di Igiene Pubbica dell'Ausl di Parma e l'Ente che, da poco, ha redatto un comunicato ufficiale. 

"Mercoledì 28 gennaio -si legge in una nota dell'Ausl di Parma- è stato segnalato un caso di meningite da meningococco in un ragazzo che ha frequentato nella notte di sabato 24 gennaio i locali Be bop (da circa mezzanotte alle 2,30)  e Campus Industry (dopo le 3,00). Il ragazzo, ricoverato presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, per meningite, sta meglio. Il meningococco può essere presente nel naso e nella gola di molte persone in buona salute, i “portatori sani” (il 10% della popolazione, il 25% dei giovani); tali soggetti possono trasmettere il germe ad altri attraverso le goccioline emesse con tosse, starnuti, baci, ecc. Solo una piccolissima percentuale delle persone che ospitano il meningococco sviluppa la meningite o la sepsi. Per prevenire la diffusione del meningococco gli operatori dei Servizio Igiene e Sanità Pubblica cercano di raggiungere tutte le persone che sono state a contatto con il malato per fornire informazioni e offrire una breve terapia antibiotica. È consigliabile rivolgersi al servizio di Igiene pubblica in via Vasari, 13/a a Parma per ricevere la profilassi antibiotica. Il servizio è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 12, giovedì anche al pomeriggio dalle 14 alle 17  e straordinariamente sabato 31 gennaio dalle ore 8 alle ore 13. Telefono tel. 328 4961739".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento