'Bonjour Provence', villaggio alimentare francese sotto i Portici del Grano

"Siamo felici di dare il nostro contributo per questo genere di iniziative – commenta Bernardo Borri, Console onorario di Francia a Parma – che aprono la strada a degli scambi non solo economici e commerciali, ma anche culturali”

Sotto i Portici del Grano, in piazza Garibaldi, dal 13 al 16 giugno, sono in vetrina alcuni tra i prodotti che hanno ricevuto i maggiori consensi all’appuntamento dedicato all’agricoltura più importante della Francia, il Salone Internazionale dell’Agricoltura di Parigi. “Bonjour Provence et la France” è l’occasione per intraprendere un gustoso viaggio culinario virtuale tra le specialità tradizionali dell’enogastronomia francese.

“Aprirsi ad altre realtà enogastronomiche – ha affermato l’Assessore alle Attività Produttive, Turismo, Commercio Cristiano Casa – è un punto di forza della nostra strategia turistica e commerciale. Il confronto e lo scambio sono momenti fondamentali: infatti, dopo l’esperienza del villaggio francese nella nostra città, nel 2014 sarà Parma, con i suoi prodotti, ad essere ospite di Marsiglia”.

“Il villaggio francese allestito sotto i Portici del Grano – ha sottolineato Jean Jacques Isoard, Presidente della Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia – è un modo per supportare il legame bilaterale tra Italia e Francia del Sud. Soprattutto nei momenti di difficoltà economiche è importante valorizzare i punti forti e comuni di territori così vicini”. "Siamo felici di dare il nostro contributo per questo genere di iniziative – ha aggiunto Bernardo Borri, Console onorario di Francia a Parma – che aprono la strada a degli scambi non solo economici e commerciali, ma anche culturali”.

Un percorso espositivo che parte dagli antichi sapori dell’Alta Provenza, rappresentati dall’esposizione di salumi e formaggi tradizionali, tapenades e marmellate artigianali, passando per i Midi-Pyrénées, dove la Fromagerie “Les Saveurs de la Tour” presenta un’ampia varietà di formaggi della regione, come il Roquefort Gabriel Coulet (5 medaglie d’oro al Salone Internazionale dell’Agricoltura di Parigi), la tomme di pecora e capra, il Saint Nectaire fermier (AOC) e molti altri. Risalendo i Midi-Pyrénées, si possono inoltre degustare i foie gras di anatra del Périgord e il sale rosa dell’Himalaya, rispettivamente medaglia d’oro e d’argento del Salone Internazionale dell’Agricoltura a Parigi.

Il “viaggio” prosegue poi in Normadia, presente con le sue due specialità, crêpes e sidro, e si conclude in Alsazia, da “Mr.Bredalsace”, dove, oltre ai biscotti tradizionali, si può assistere alla dimostrazione di produzione dei macarons, raffinati pasticcini parigini. Per accompagnare le specialità sopracitate non potevano mancare i rinomati champagne della regione Champagne-Ardenne, i grandi vini e la birra artigianale alsaziana. Ma Bonjour Provence et la France non è solo enogastronomia: gli appassionati di artigianato e i curiosi avranno modo di scoprire le produzioni di maestri artigiani d’Oltralpe, il classico sapone di Marsiglia in tutte le sue forme, la lavanda e i tessuti provenzali, oli essenziali e bijoux lavorati a mano.

L’iniziativa è organizzata dalla Camera di Commercio Italiana per la Francia di Marsiglia, con il patrocinio del Comune di Parma, in partenariato con il Consiglio Generale delle Bouches-du-Rhône e la Camera di Commercio di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento