menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercato viaggiatori. "Insensato a ridosso del Natale, poche vendite"

Scarse vendite degli ambulanti e qualche commento negativo da chi lavora stabilmente nel piazzale per il poco tempo a disposizione per l'iniziativa. Il titolare di un bar dei pressi: "Pochi guadagni, ci aspettavamo che sarebbe finita così"

Un'insegna rossa e cumuli di cassette di legno accatastate in un angolo ciò che rimane nello spiazzo deserto a pochi giorni dall'apertura del lato est del piazzale Dalla Chiesa per l'inaugurazione del Mercatino dei viaggiatori. Un'iniziativa natalizia nata per riavvicinare i parmigiani a un quartiere ormai da anni sotto scacco del cantiere, durata tre giorni portandosi dietro qualche polemica tra chi ha un'attività stabile nella zona. Questo quanto emerso dai commenti di alcuni esercenti e commercianti che lavorano nella parte est del piazzale provvisoriamente aperta per l'iniziativa natalizia. Speranze svanite per chi sperava in maggiori introiti anche per attività economiche limitrofe, 3 giorni di presenza con 16 espositori sino alla vigilia dopo l'inaugurazione alla presenza dell'assessore Casa il 22 dicembre scorso, con l'ipotesi poi non realizzata di prolungare l'evento sino all'Epifania.


Parole di apprezzamento da alcuni commercianti per l'intento dell'Amministrazione Comunale di rivitalizzare una zona segnata da disagi, ma commenti negativi per l'organizzazione del mercatino. "Ci aspettavamo che sarebbe andata a finire così – commenta il titolare di un bar che si affaccia sul piazzale –, a tre giorni dal Natale aveva poco senso fare un mercatino così a ridosso delle feste, non c'è stata una buona organizzazione, da quello che abbiamo sentito dagli ambulanti non si riusciva a vendere e i guadagni erano bassi, non ne valeva la pena". L'amarezza degli esercenti oltre che dalla crisi è acuita dagli effetti di anni di cantiere davanti alla propria attività. La speranza che emerge dai commenti raccolti è di potersi riappropriare al più presto almeno del piazzale finito e, per il prossimo Natale, riuscire a godere di un mercatino già dagli inizi di dicembre rendendo attrattiva una zona della città da tempo spenta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento