Mercato in Ghiaia tra controlli e sicurezza, Casa: "Aiutateci ad aiutarvi"

L'assessore alla sicurezza: "Abbiamo chiesto agli ambulanti e ai clienti una ripresa corretta e sicura del mercato nel cuore di Parma"

La ripartenza dello storico mercato bisettimanale della Ghiaia, di sabato, nel giorno di maggior affollamento, è stata “assistito” dai volontari City Angels di Parma, dalla presenza dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Parma e dalla Polizia Locale.

Interventi diffusi nell'area mercatale riconfigurata, allargata, per aderire alle necessarie misure anticontagio, hanno svolto un duplice controllo: di rispetto delle norme sia da parte degli operatori commerciali che da parte dei clienti.

Volantini alla mano e pronti a rispondere alle richieste di informazioni, insieme all’Assessore al Commercio Cristiano Casa hanno verificato il rispetto delle norme nella nuova organizzazione del mercato. “Abbiamo chiesto agli ambulanti e ai clienti di aiutarci ad aiutare una ripresa corretta e sicura del mercato nel cuore di Parma. Uno degli appuntamenti che più è mancato ai parmigiani durante il lockdown." ha detto l'Assessore Casa "La grande maggioranza ha compreso e rispettato le norme. Per quei pochi, due operatori, che non si sono attenuti alle disposizioni è scattata la sanzione della Polizia Locale. Le norme anticontagio sono a tutela delle persone e di una ripresa serena di tutte le attività. Lo ripeto: aiutateci ad aiutarvi rispettandole.”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento