Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Metallaro errante aggredito: alcuni giovani gli consegnano un nuovo stereo

Alla fine lo stereo gliel'hanno lasciato davanti a casa. Il signor Menozzi, ovvero il 'metallaro errante' aggredito da due ragazzini in via Mazzini non era in casa o, come suppongono i giovani che hanno pensato di fargli questo regalo- non ha sentito il campanello perchè stava ascoltando la musica

Alla fine lo stereo gliel'hanno lasciato davanti a casa. Il signor Menozzi, ovvero il 'metallaro errante' aggredito da due ragazzini in via Mazzini non era in casa o, come suppongono i giovani che hanno pensato di fargli questo regalo- non ha sentito il campanello perchè stava ascoltando la musica. I ragazzi hanno promosso l'iniziativa tramite una pagina Facebook, nata per sostenere il metallaro errante aggredito.


La cosa certa è che la città di Parma ha risposto in modo inaspettato all'aggressione nei confronti di uno dei più noti personaggi di Parma:tanti messaggi di solidarietà sui social network e ora anche il gesto concreto della consegna dello stereo, oggetto identitario per il metallaro urlante. Il suo stereo infatti era stato rotto dai ragazzini che lo hanno aggredito. Restano ancora inspiegabili le motivazioni dell'aggressione in centro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metallaro errante aggredito: alcuni giovani gli consegnano un nuovo stereo

ParmaToday è in caricamento