Mezzani, disposta l'autopsia sul cadavere di donna ritrovato nel Po

Il corpo è in avanzato stato di decomposizione per cui sinora è risultato impossibile risalire all'identità della persona. Intanto i carabinieri verificano le denunce di scomparsa registrate in tutta l'area

E' stata disposta l'autopsia per il cadavere di donna ritrovato lungo la riva parmense del fiume Po, fra Mezzani e Bocca d'Enza, sabato scorso. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione per cui sinora è risultato impossibile risalire all'identità della persona, sarà analizzato nei prossimi giorni.

Sono già state avviate le indagini dei carabinieri per verificare le denunce di scomparsa registrate in tutta l'area a monte del luogo del ritrovamento. Il corpo potrebbe infatti essere stato trasportato da molto lontano.

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Paura per due sorelle di 13 e 12 anni, escono di casa e non rientrano per la notte: trovate dalla polizia

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Schianto frontale a Felegara, tre donne ferite: 38enne gravissima

Torna su
ParmaToday è in caricamento