menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mezzani, cadavere di donna ritrovato sulla riva parmense del Po

Secondo una prima analisi, il corpo sarebbe di una donna ma per ora è stato impossibile identificarlo. I carabinieri stanno verificando le denunce di scomparsa registrate in tutta l'area a monte del luogo del ritrovamento

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato da due cacciatori lungo la riva parmense del fiume Po, fra Mezzani e Bocca d'Enza.


I Vigili del Fuoco hanno lavorato a lungo per recuperare il cadavere, intrappolato nel fango. Secondo una prima analisi, il corpo sarebbe di una donna ma per ora e' stato impossibile identificarlo. Sono gia' state avviate le indagini dei carabinieri per verificare le denunce di scomparsa registrate in tutta l'area a monte del luogo del ritrovamento. Il corpo potrebbe infatti essere stato trasportato da molto lontano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento